La Storia

La Storia della Fondazione

Don Benvenuto Ottoboni, Parroco e fondatore della “Casa di Riposo”, nacque a Villafranca nell’anno 1848. Insegnante, parroco e benefattore, questo sacerdote esplicò la sua missione per 64 anni a Pescantina. Il suo primo pensiero come parroco fu per i vecchi soli e indigenti e per una casa che li potesse accogliere dignitosamente. La ferrea volontà nel perseguire il suo disegno si concretizzò nel 1913 con la fondazione e l’apertura della Casa di Ricovero.
Dal giorno 11 febbraio 1913 si aprì il Ricovero con tre suore del Cottolengo e un ricoverato. Crescendo il numero dei ricoverati si preparavano altri locali e così si continuò con lavori di allargamento e miglioramento fino allo stato attuale. Dopo soli 15 anni dalla fondazione il Ricovero fu trasformato in Ente Morale, il cui Statuto fu approvato il 31 agosto 1933 con Regio Decreto. Dal 14 marzo 1997 la Regione Veneto ha riconosciuto la personalità giuridica di diritto privato alla Casa di Riposo “Immacolata di Lourdes”. Nel 1999 il Consiglio di Amministrazione approva lo Statuto con la qualifica di O.N.L.U.S. che viene tuttora mantenuta.
mantenuta.

Nel 2008 è iniziata la ristrutturazione generale dell’edificio storico, conclusasi nel dicembre 2009. I lavori hanno portato la Struttura alla configurazione attuale, denominata oggi Centro Servizi “Immacolata di Lourdes” ONLUS.